F. W. Nietzsche

Valentina sava

Psicologa clinica e psicoterapeuta

Di cosa mi occupo

Gestione
delle emozioni

Imparare a gestire le proprie emozioni piuttosto che subirle è una competenza che si può acquisire e serve per migliorare la qualità della propria vita e delle relazioni Interpersonali.

Relazioni
interpersonali

Siamo stati definiti "animali sociali" proprio perché qualunque cosa noi "siamo" dipende anche dagli altri. Le competenze relazionali sono quindi fondamentali per la crescita personale nei vari contesti di vita.

Adolescenza
e identità personale

I processi che governano la fase adolescenziale sono fortemente collegati alla costruzione dell'Identità. Saper gestire le difficoltà che spesso nascono in questa fase rappresenta un'ottimo strumento sia per i ragazzi che per i genitori.

4 benefici di una Consulenza Psicologica

Valentina sava

Chi sono

Se sei arrivato/a sul mio sito probabilmente sei alla ricerca di qualcuno che possa aiutare te o una persona a te cara ad andare oltre ad un’eventuale difficoltà che stai o sta attraversando, una sofferenza della quale hai necessità di parlare e saperne di più, o semplicemente sei qui per pura curiosità. Le tue ragioni possono essere molteplici così come sono molteplici le problematiche di cui mi occupo quindi concediti pochi minuti per leggere la mia presentazione e valuta se posso esserti utile. Grazie…

Mi presento

Mi occupo in particolar modo di problematiche collegate all’Umore, Relazioni interpersonali e intrapersonali, Coppia, Adolescenza, Sessualità e al Benessere psico-fsico.

Il mio approccio

Il modello Interazionista si contraddistingue da altri approcci per il pluralismo teorico e il pragmatismo conoscitivo con cui si muove il professionista (Salvini, 1988).

Dicono di me

Dot.ssa molto seria e disponibile, che è stata in grado di mettermi a mio agio e di venire in contro alle mie esigenze. Per me è stata un esperienza molto piacevole e soprattutto utile, in grado di aiutarmi. Se in futuro ne dovessi avere ancora bisogno, sicuramente cercherei di avere di nuovo lei come psicologa

N.H.

Servizio eccellente. La dott.ssa Sava, a quasi un anno dall’inizio del mio percorso insieme, si è sempre dimostrata cortese, disponibile e puntuale, oltre che una eccellente professionista. Sono molto felice di aver iniziato questo percorso insieme a lei; mi ha aiutata e mi sta ancora aiutando molto a superare un periodo complesso della mia vita. Assolutamente consigliata.

 

A.H.

Con la dott.ssa Sava da subito si è instaurata una relazione medico - paziente di fiducia ed empatia. Un percorso che mi ha aiutato ad uscire da un momento personale molto pesante. Ringrazio la dottoressa per la sua professionalità e nel contempo sensibilità verso l'essere umano.

 

Mara

Molto attenta e professionale, è riuscita a mettermi a mio agio da subito la consiglio assolutamente

Giovanni

Psicocuriosità

Scopri le ultime notizie del blog

Faq

Lo strumento principale da me utilizzato negli incontri è il colloquio clinico psicologico.

I colloqui si svolgono con il massimo rispetto della privacy, in un atmosfera accogliente, non giudicante e vengono strutturati in modo specifico, sulla base delle richieste ed esigenze del cliente.

Ogni incontro ha una durata di 55 minuti con cadenza settimanale, in un orario concordato con il cliente.

Come persona ritengo che un percorso di riflessione e di conoscenza di sé debba poter essere accessibile a tutti coloro che lo necessitano e lo desiderano profondamente.

La decisione di intraprendere un percorso psicologico rappresenta una scelta utile ma anche impegnativa sia emotivamente che economicamente.

Come professionista ritengo di poter offrire un servizio di qualità e ho creato un tariffario che rispecchi le mie competenze professionali.

Il presente tariffario può subire modifiche a seconda della situazione socio-economica della persona e del tipo di intervento necessario. Per usufruire di uno sconto si prega di portare con sé l’Isee ancora valido.

 

IL PRESENTE TARIFFARIO È VALIDO SIA PER LE MODALITÀ IN PRESENZA (IN STUDIO) CHE A DISTANZA (ONLINE)

CONSULENZA PSICOLOGICA INDIVIDUALE       70 €

 

CONSULENZA DI COPPIA O FAMILIARE               90 €

Info:

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare n.20 del 13/05/11, ha assimilato le prestazioni, di tipo sanitario, dello psicologo e dello psicoterapeuta a quelle del medico ammettendole così alla detrazione di cui all’art. 15, comma 1, lett. C), del TUIR.50

Non tutti i clienti e i pazienti  sanno che le spese sostenute per diverse tipologie di prestazione psicologica sono detraibili ai fini IRPEF come tutte le altre spese sanitarie. Le prestazioni erogate dallo Psicologo possono essere suddivise in due gruppi:

– prestazioni psicologiche sanitarie, esenti IVA e volte al ripristino/mantenimento del benessere psicologico dell’individuo, detraibili ai fini IRPEF

– prestazioni psicologiche non sanitarie, soggette ad IVA, che possono per es. rientrare nell’ambito del potenziamento delle prestazioni, della consulenza aziendale o della formazione e non sono detraibili ai fini IRPEF.

La detraibilità delle spese psicologiche dipende dunque dallo scopo della prestazione, che determina la sua natura sanitaria o non sanitaria benché in entrambi i casi lo Psicologo utilizzi competenze tecniche specifiche acquisite nel corso della sua formazione universitaria e post-universitaria.

Le prestazioni erogate presso le strutture pubbliche e presso gli studi privati rientrano generalmente nell’ambito sanitario, essendo solitamente volte a preservare, mantenere o ripristinare il benessere psicologico dell’utente. L’Agenzia delle Entrate ha chiarito nella circolare n.20/e del 2011 che:

Il Ministero della Salute ritiene equiparabili le prestazioni professionali dello psicologo e dello psicoterapeuta alle prestazioni sanitarie rese da un medico, potendo i cittadini avvalersi di tali prestazioni anche senza prescrizione medica. È pertanto possibile ammettere alla detrazione di cui all’art. 15, comma ,1 lett. c), del TUIR le prestazioni sanitarie rese da psicologi e psicoterapeuti per finalità terapeutiche senza prescrizione medica.

Di conseguenza le fatture relative alle prestazioni psicologiche esenti IVA sono fatture sanitarie a tutti gli effetti, e come tali sono detraibili al momento della dichiarazione dei redditi esattamente come le spese mediche ed odontoiatriche.

Per le spese sanitarie la detrazione del 19% spetta solo sulla parte che supera €129,11 (per esempio, se la spesa ammonta ad €413,17, l’importo su cui spetta la detrazione è di €284,06).

Se l’importo di tutte le spese sanitarie sostenute nell’anno è superiore ad €15.493,71 il contribuente può optare per la rateazione della parte eccedente in un massimo di quattro rate annuali da detrarre negli anni successivi

E’ bene ricordare che su ogni fattura esente IVA che supera l’importo di €77,47 ricevuta dallo psicologo è necessario verificare che sia apposta una marca da bollo da €1,81.

Le prestazioni psicologiche detraibili che possono riguardare l’attività svolta in studio con clienti e pazienti fanno parte di queste categorie:

Consulenza e sostegno psicologico:

• Seduta di consulenza psicologica individuale/ alla coppia/alla famiglia/ al gruppo
• Seduta di sostegno psicologico individuale/ alla coppia/alla famiglia/ al gruppo
• Colloquio psicologico clinico individuale/di coppia/ familiare
• Osservazione clinica e comportamentale diretta o indiretta (include visita psicologica)
•Indagine psicologica per la valutazione dell’inserimento ambientale o per la verifica del trattamento
• Certificazione e relazione breve di trattamento e analisi, definizione e stesura di relazione psicologico – clinica

Diagnosi psicologica:

• Colloquio anamnestico e psicodiagnostico individuale/ di coppia/ familiare
• Esame psicodiagnostico
• Certificazione e relazione breve psicodiagnostica
• Valutazione neuropsicologica (include profilo psicofisiologico)
• Colloquio di sintesi psicodiagnostica e restituzione
• Somministrazione, scoring e interpretazione di test psicologici e neuropsicologici

Abilitazione e riabilitazione psicologica:

• Stesura della Diagnosi Funzionale all’inserimento scolastico di alunno disabile e del Profilo di Elaborazione del Piano Educativo Personalizzato, compresa la sua revisione periodica
• Definizione, stesura e verifica di programmi riabilitativi e rieducativi e di training per disturbi dell’apprendimento
• Rieducazione funzionale di specifici processi o abilità cognitive e psicomotorie
• Tecniche espressive individuali o di gruppo con finalità terapeutico – riabilitative

Tutte le spese sanitarie sostenute presso uno studio privato non convenzionato come il mio, a partire dall’1 Gennaio 2020, al fine di poterle detrarre in dichiarazione dei redditi, il/la cittadino/a dovrà pagare non più in contanti, ma solo con i sistemi cosiddetti tracciabili (bancomat, carta di credito, bonifico, assegno, moneta elettronica).

Presso il mio studio è possibile effettuare pagamenti sia attraverso bancomat, carta di credito, bonifico, assegno che in contanti per chi non intende detrarre.
Per maggiori informazioni chiedere in seduta.

Vuoi prenotare una consulenza?

Per info o per prenotare una consulenza in sede o online contattami ad una delle seguenti modalità o prenota direttamente il tuo appuntamento 

Telefono

Mail

Studio

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.